Chartreuse Verte  - 70 cl -
Chartreuse

Chartreuse Verte - 70 cl -

Prezzo di listino €31,00 €0,00 Prezzo unitario per
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

La Chartreuse Verte “250 Ans” è l’edizione speciale, commemorativa dei 250 dalla creazione, del famoso liquore prodotto dai monaci certosini nella Grande Chartreuse a Voiron, vicino a Grenoble. La ricetta prevede l’utilizzo di ben 130 erbe spontanee della flora europea, da sempre conosciute per le loro proprietà. È un liquore dagli aromi intensi di erbe balsamiche, sentori di corteccia, impreziositi da aromi speziati e di erbe di montagna. Tradizionalmente bevuto come digestivo, può essere degustato anche come aperitivo o utilizzato come base per originali e inimitabili long drink.

Il "250 ans" Chartreuse Verte è un grande classico della tradizione dei Monasteri certosini. Le sue origini si perdono nella leggenda. Pare che nel lontano 1605 i monaci della Certosa di Vauvert, nei pressi di Parigi, abbiano rinvenuto un antico manoscritto, che conteneva una misteriosa formula di un elisir di lunga vita, redatto da un alchimista. Il liquore prevedeva l’utilizzo di quasi tutte le piante e le erbe officinali conosciute al tempo. Una ricetta molto complessa e difficile da realizzare, tanto che si dovrà attendere oltre un secolo per ritrovarne traccia all’interno della Chartreuse de Voiron, dove Frère Antoine, con grande pazienza e competenza botanica, dopo molti anni di studio, riuscì finalmente a dar vita a questo mitico liquore. Ancora oggi la composizione e la preparazione del liquore sono conosciute solo da pochi monaci, che si occupano direttamente della produzione. Sulla ricetta e sulle botaniche utilizzate rimane un alone di segretezza. Quello che sappiamo, è che si utilizzate più di cento erbe macerate in alcol. Si procede quindi alla distillazione e all’affinamento del prezioso liquore per un periodo di 3 anni in fusti di rovere, nelle vecchie cantine della Chartreuse di Voiron.

La Chartreuse Verte è una vera specialità, frutto di una lunga tradizione tramandata dai monaci certosini nel corso dei secoli, come prezioso segreto delle loro antiche Chartreuse. Il suo gusto, unico e complesso, è simbolo di un antico sapere, che è miracolosamente arrivato fino a noi. Nel bicchiere il liquore si presenta di un verde intenso dai riflessi luminosi e brillanti. All’olfatto si apre su profumi di fiori ed erbe di montagna con sentori balsamici di piante officinali, aromi più cupi e ombrosi di corteccia, aromi di radici, sfumature di spezie e di semi di piante selvatiche della flora alpina. L’ingresso al palato è morbido e avvolgente, con sorso suadente, intenso e profondo e un finale di grande persistenza, su note di freschezza balsamica.

 

Colore Verde intenso

Profumo Note di fiori e foglie, di corteccia e di radici, di spezie e semi

Gusto Morbido, setoso, cremoso, suadente, di bella freschezza e con un bouquet aromatico molto intenso

Prodotto da
Prodotto da 130 piante e fiori
Gradazione
55.0%
Formato
Bottiglia 70 cl - senza confezione
Affinamento
Almeno 3 anni di invecchiamento in fusti di rovere